Per rigenerare c’è bisogno di narrazione

Per rigenerare c’è bisogno di narrazione
Giugno 26, 2014 cast4

Il 25 giugno ho partecipato a una conferenza sul tema della rigenerazione… Mmh, argomento complicato. La rigenerazione fa parte della vita: un processo vitale nasce, cresce, muore, dando vita ad altri equilibri; in qualche misura rigenerandosi. E’ quello che viviamo nella nostra esistenza: siamo oggetto della rigenerazione del mondo e facciamo tesoro di tutta la sua storia; come diceva Bernardo di Chartres, filosofo francese del XII secolo,  “Siamo come nani sulle spalle di giganti”. E’ così che, come al solito, smezzando le carte, ho parlato di quattro personaggi che secondo me rappresentano esempi magnifici di rigenerazione nella bellezza (Adriano Olivetti), nella funzione (Corradino d’Ascanio), nella contaminazione (Quentin Tarantino) e nella socialità (Tim Berners Lee). Che forza! C’è sempre da imparare a tessere connessioni analogiche…

Giacomo Zito

2014-06-25-11.02.36-1